Ambi Climate e Free Electrons: Cambia il Settore Energia

Per trasformare il comparto industriale dell’energia elettrica, è necessario un cambio di passo non solo per i fornitori della materia prima ma per l’intera filiera. I consumi energetici continuano a crescere in modo significativo e, nonostante stiano aumentando le fonti alternative e rinnovabili, la dipendenza del petrolio continuerà ad essere molto forte ancora per decenni. Per rendere più efficiente e sostenibile l’uso dell’energia serve quindi un approccio olistico ma soprattutto il forte contributo dell’innovazione.

Questo ambizioso obiettivo è l’elemento centrale della proposta di Ambi Labs, la start up di Hong Kong che grazie al suo prodotto Ambi Climate vuole contribuire concretamente alla riduzione dei consumi energetici e, proprio per questa ragione, è stata selezionata dall’acceleratore Free Electrons. Lo speciale programma, sviluppato da uno dei più grandi consorzi di operatori nel settore delle Energy Utility, infatti si impegna a sostenere imprenditori e start-up nel settore dell’energia per trasformare il mercato grazie a idee di nuova generazione.

Giunto alla sua terza edizione, quest’anno il programma di accelerazione Free Electrons ha ricevuto candidature da oltre 400 start up provenienti da tutto il mondo e ha selezionato 30 delle aziende migliori per partecipare ad un bootcamp di 2 giorni a Dublino, a seguito del quale solo 15 sono state scelte per le fasi conclusive. Tra queste c’è Ambi Labs, unica azienda proveniente dall’Asia. Tutte le società selezionate dalla giuria si incontreranno nei prossimi mesi in tre momenti formativi a Columbus (negli Stati Uniti), a Hong Kong e a Lisbona rispettivamente a maggio, giugno e settembre, per unire le sinergie operative e contribuire in modo organico a rendere migliore e più efficiente il consumo energetico mondiale.

Il contributo di Ambi Labs sarà particolarmente utile visto che ha sviluppato un vero e proprio “smart controller”, un dispositivo che monitora e gestisce in modo ideale l’aria condizionata. Sfruttando un sistema proprietario di Intelligenza Artificiale che analizza in tempo reale una serie di parametri provenienti dai sensori integrati e da altre informazioni di servizio, Ambi Climate riesce a ricreare sempre il clima ideale evitando surriscaldamento e raffreddamento eccessivo, con una conseguente riduzione del consumo energetico fino al 30%. Inoltre, il dispositivo contribuisce attivamente alla diminuzione dei gas serra nell’ambiente.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.