Capability Manager

Reputo WordPress uno dei CMS più completi, stabili, oltre ad avere una grande e attiva Community di Supporto Tricolore. Detto questo, uno dei limiti di questo sistema sta nella gestione dei ruoli da assegnare agli utenti.

WordPress presenta cinque tipologie predefinite:

  • Sottoscrittore
  • Collaboratore
  • Autore
  • Editore
  • Amministratore

Ma a volte questi ruoli non bastano. Recentemente necessitavo di averne uno che mi garantisse tutte le funzioni previste per il “Collaboratore” ma magari aggiungendo la funzionalità di potergli accettare il caricamento di files sul server (immagini da inserire negli articoli).

Mettere mano al codice di WordPress mi seccava. Fortunatamente dopo qualche decina di minuti di attenta ricerca in Google (San Google! NdR) ho avuto modo di ritrovarmi su pagine di alcuni forum che analizzavano le funzioni e caratteristiche di questo plugin: Capability Manager.

Scaricato. Attivato. E subito ha risolto il mio problema. Oltretutto questo plugin oltre a permettere la modifica su i Ruoli Predefiniti e proposti da WordPress, permette anche di crearne dei Nuovi. Infine, in caso di errori accidentali o di distrazione, vi è l’esistenza di un provvidenziale bottone che permette di ripristinare ai ruoli predefiniti.

[weburl]http://wordpress.org/extend/plugins/capsman/[/weburl]

loading...

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.