Crash Sensor

Basta un urto, una buca oppure una semplice distrazione e aumentano notevolmente le possibilità di cadere a terra mentre si è in bicicletta. Nel caso si sbatta la testa e si perdano i sensi? Nasce così un’idea di ICEdot: Crash Sensor. Si tratta di un sensore, inseribile in qualsiasi caschetto protettivo per ciclisti, e si sollega via Bluetooth all’iPhone mediante un applicazione.

Nel caso di una caduta accidentale, e la registrazione di un urto, si avranno a disposizione 30 secondi per disattivare l’allarme. in caso contrario, verrà lanciato un allarme sonoro e avvisate una lista di contatti con le coordinate dell’incidente.

Crash Sensor al momento è in preordine al prezzo di 199 $.

[Fonte: Melamorsicata]

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.