pezzidiricambio24.it

De Benetti Rinunciò ad Apple

Negli anni ’80 l’impreditore italiano Carlo De Benedetti e circa 300 ingegneri della mitica “Olivetti” si trovavano in California, incontrò Steve Jobs tramite Elserino Piol, una dei più famosi venture capitalist italiani. Il fondatore di Apple propose un’offerta davvero straordinaria, finanziare per un milione di dollari la melina morsicata in cambio del 20% delle azioni.

Un investimento che oggi varrebbe almeno 100 miliardi di dollari. Ecco come lo spiega lo stesso De Benedetti:

Steve Jobs mi chiese se ero disposto a mettere un milione di dollari di allora per avere il 20% dell’azienda. Io dissi a Piol: non stiamo a perdere tempo con questi due ragazzi, abbiamo cose più serie da fare.

 

Pensate oggi il valore sul mercato mondiale di Apple.

[Fonte: Melamorsicata]

lullylu

Fashion Victim e scrupolosa osservatrice di Accessori di Moda, preferibilmente di nicchia e attentamente selezionati. La Moda è fatta per diventare fuori Moda.