Facetime Apple

Di recente un rumor apparso in rete, anche se non c’è nulla di confermato, sostiene che i principali gestori mobili che lavorano con Apple, hanno ricevuto una variante speciale di IOS 5 nella quale Facetime funziona su rete 3G. Tutto dipenderà dalle scelte che faranno i singoli operatori. La videoconferenza di Apple, rispetto al passato, sarà direttamente out-of-the-box. Per questo ai carrier è stata fornita una build di iOS completamente diversa dalla beta 7 in circolazione fra gli sviluppatori. Facetime 3G potrebbe non essere disponibile per tutti, forse si richiederà un’opzione tariffaria come è già successo in passato. Questo perchè Apple vuole condividere con gli operatori, attraverso beta testing, di ridurre al minimo i problemi che ci sono stati con iPhone, scaturiti dai network mobile, a volte incapaci di garantire e supportare l’afflusso di dati mossi dai dispositivi iOS.

lullylu

Fashion Victim e scrupolosa osservatrice di Accessori di Moda, preferibilmente di nicchia e attentamente selezionati. La Moda è fatta per diventare fuori Moda.