pezzidiricambio24.it

Furto in Casa Steve Jobs

Come ben saprete la casa di Steve Jobs attualmente è semi deserta causa i lavori di manutenzione e ristrutturazione. Un ladro ha deciso così di accedere e cercare di fare razzia. Fortunatamente il tutto è stato recuperato dopo l’errore del ladro nel collegare un iMac alla rete WiFi generata da una scheda di At&T.

Immediatamente i Server Apple si sono allertati permettendo alla Polizia locale di recarsi sul posto e arrestare il malvivente. Ecco il rapporto della polizia e ciò che il ladro aveva rubato:

  • 3 iPad da 64 GB con una Smart Cover grigia
  • 2 iMac con processore i7
  • Un MacMini
  • Un Magic Mouse
  • Una tastiera Apple
  • Un AppleTv
  • Degli iPod
  • Dei telecomandi
  • Cuffie Moster Beats
  • Un frullatore
  • Un generatore di soda
  • Una memoria Sandisk
  • Una chiave blu
  • La chiave di una Mercedes
  • Una bottiglia di champagne Cristal
  • Un portafogli nero con una patente e 1 $
  • Una carta di credito Black Titanium di American Express
  • Una carta di credito associata ad Apple
  • Una carta di credito Visa rilasciata da Bank of America
  • Una lettera
  • Una ricevuta dell’Hotel Ritz
  • Un modello in miniatura del MacBook
  • 2 iPhone da 8 GB
  • Un disco esterno Seagate
  • Una borsa Prada nera contenente cavi Apple, occhiali e vestiti.
  • Un laptop Apple
  • Una custodia per fotocamera Casio EXZ70
  • Un orologio Armani
  • Una collana in acquamarina e platino di Tiffany dal valore di 33.000 $
  • Una collana in acquamarina, platino e diamante da 5 carati dal valore di 28.500 $
[Fonte: Melamorsicata]

 

Brando Mattioli

Blogger – Amante della Rete e di tutto ciò che la compone.
Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.