Entrando sulla pagina del piu famoso motore di ricerca Google, penso quasi tutti abbiamo notato subito sotto il campo di ricarca la magica scritta Stiamo cambiando le norme sulla privacy e i termini di servizio.
Google sta eliminando 60 diverse norme sulla privacy in tutti i servizi per sostituirle con un unica norma, piu comprensibile ed intuitiva. Questo è quanto hanno chiesto le autorità (Regole sulla privacy piu semplici e averne una unica per i vari prodotti). Le nuove norme entreranno in vigore a partire dal 1° marzo 2012.

Fin qui tutto bene ma vi cito testualmente alcune righe della pagina informativa di Google:“Se accedi al tuo account Google, possiamo migliorare la tua esperienza di ricerca, ad esempio suggerendoti i termini di ricerca o personalizzando i risultati in base agli interessi che hai manifestato su Google+, Gmail e YouTube. Comprenderemo meglio che cosa stai cercando e ti restituiremo i risultati giusti più rapidamente.”

Peccato che lo stesso utente non possa impedire questo trasferimento di dati tra Youtube, per esempio e gli altri siti Google. Così facendo, Google da adito alle accuse sulla violazione della privacy dei propri utenti, attirando ancora l’attenzione delle autorità garanti.

Norme e Principi di Google

[weburl]https://www.google.com/intl/it/policies/#utm_source=googlehp&utm_medium=hpp&utm_campaign=it_all-hpp_pp[/weburl]

Google e la Privacy
Tag:             

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.