pezzidiricambio24.it

Hisense consolida la Leadership Tecnologica al CES 2017

Hisense, produttore multinazionale di elettronica di consumo, si riconosce oggi tra i brand leader del canale video e celebra la calorosa accoglienza riscontrata dalla line up TV presentata nei giorni scorsi al CES di Las Vegas. Un successo di pubblico e critica che non si ferma: guardando al futuro l’obiettivo è quello di ampliare la propria presenza sul mercato globale come società tecnologica a tutto tondo.

Innovazione nei display TV

I suoi quarantasette anni di esperienza in ricerca e sviluppo di tecnologie avanzate e processi produttivi d’avanguardia, hanno permesso ad Hisense un’espansione significativa del proprio portafoglio TV, che oggi si estende anche a pannelli di alto polliciaggio, con risoluzione Ultra HD e dalle evolute prestazioni Smart. Inoltre la tecnologia proprietaria ULED®, creata soltanto due anni fa, oggi è arrivata alla versione 3.0, raggiungendo livelli di qualità dell’immagine impareggiabili, anche su display fino a 100 pollici. 

A Las Vegas, dunque, Hisense ha espresso con forza il proprio carattere guida per quanto riguarda il futuro dell’Home Cinema e ha mostrato al pubblico e ai tecnici del settore alcuni dei prodotti che saranno protagonisti del 2017 sul mercato TV globale. Uno dei più innovativi, il Dual Color 4K Laser Cast TV, proiettore a focale corta compatibile con HDR e dotato di un upscaler UHD, per immagini in 4K sorprendenti fino a 100 pollici di diagonale.

Inoltre, con il modello Smart TV NU9800 8K con ULED® Premium l’azienda si è anche aggiudica il premio Emmy® per la qualità del suono e le prestazioni mozzafiato di un pannello che, in termini di risoluzione e profondità d’immagine, è in grado di accogliere il favore di un pubblico sempre più esigente.

Siamo molto contenti degli sviluppi tecnologici che Hisense sta portando nel mercato, grazie a tecnologie hardware e software proprietarie degne di un’azienda forte e riconosciuta a livello globale che si vuole affermare nei nuovi settori e consolidare in quelli dove è già presente 

Dichiara Jody Ferrari, PM & Trade Marketing Manager.

Per quanto riguarda il mercato TV, in Italia ci aspettiamo una leggera flessione del settore, all’interno del quale però noi cercheremo di crescere in termini di volume e valore, di aumentare la visibilità del marchio dopo le ottime performance degli Europei 2016 e mantenere alto lo standard qualitativo del servizio nei confronti dell’utente finale.

Brando Mattioli

Blogger – Amante della Rete e di tutto ciò che la compone.
Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.