Lo scenario della crisi energetica continua a non essere confortante. I rincari sono ormai all’ordine del giorno e si è in attesa di capire quali azioni saranno messe in campo per cercare di far fronte a questa situazione in vista dell’arrivo della stagione fredda. Tuttavia, nel nostro piccolo possiamo adottare alcuni accorgimenti che in autunno/inverno potranno aiutarci a ottenere sin da subito un risparmio sulle bollette di casa, senza incidere troppo sull’economia domestica.

Investire nella smart home è sicuramente uno dei trucchetti da valutare per avere dei vantaggi nel breve e lungo termine. Avere dei dispositivi intelligenti in casa, infatti, permette di gestire l’elettricità in base al proprio stile di vita così da evitare sprechi inutili. Per esempio, si pensi agli elettrodomestici: in quanti sanno che un dispositivo lasciato in standby è comunque ancora in funzione e di conseguenza consuma corrente? Oppure le luci: quante volte è capitato di dimenticarsele accese nelle stanze anche dopo essere usciti? A questi problemi risponde iotty, l’ecosistema dal design tutto italiano composto da due Interruttori Intelligenti per luci, cancelli e tapparelle e dalla Presa Intelligente.

Statistiche dei consumi a portata di app

Grazie alla connessione diretta alla linea wireless di casa, i dispositivi iotty si possono gestire interamente tramite un’applicazione sullo smartphone, per creare un comfort a misura di utente e avere sempre sotto controllo la situazione in casa. Infatti, installando una Presa Intelligente tramite la sezione Statistiche dell’app si può avere una visione in tempo reale dei dispositivi ad essa connessi e del dispendio di energia in corso. Questo consente all’utente di avere una panoramica completa e di decidere se mantenere i device attivi oppure spegnerli del tutto quando non servono, semplicemente disattivando la presa.

C’è il sole? Alza le serrande e spegni la luce

Le funzioni proposte da iotty sono tante, ma ce n’è una che per la stagione invernale è davvero molto utile. Si chiama automazione “Meteo” e garantisce una personalizzazione dell’illuminazione e delle tapparelle in base alle condizioni atmosferiche esterne (aumento/diminuzione della temperatura, pioggia o sole, forza del vento etc). Se è una fredda giornata ma c’è il sole, perché tenere le luci accese? Gli Interruttori Intelligenti iotty possono essere impostanti in modo tale che, se c’è sufficiente luce solare all’esterno, le serrande delle finestre si alzino e di conseguenza si spengano le luci delle stanze, così da sfruttare l’illuminazione naturale e risparmiare corrente in casa.

Luci accese solo quando necessario

Un altro aiuto che l’azienda offre è rappresentato dalla funzione “Risposta a evento”. Tramite questa automazione, si riesce a impostare l’utilizzo delle luci solo quando è strettamente necessario perché a una determinata azione se ne fa corrispondere un’altra. Oppure, quando al mattino ci si prepara sempre in modo frettoloso per andare al lavoro e si rischia di dimenticare accese luci che non servono in bagno o in salotto, si può sfruttare l’automazione “Posizione” per comandare di spegnere le luci di tutta la casa quando si è oltrepassato il cancello, così da stare tranquilli tutta la giornata.

Questi piccoli trucchi, uniti ad una regolazione del riscaldamento domestico possono fare la differenza.

Prezzi e disponibilità

I prodotti iotty sono in vendita al prezzo di 79,90 euro sul sito ufficiale dell’azienda e su Amazon. Inoltre, sull’e-commerce è attiva anche una promozione speciale per acquistare gli Interruttori Intelligenti e la Presa Intelligente approfittando di sconti fino al 50%.

iotty – Autunno all’Insegna del Risparmio Energetico

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.