iPhone 8, 8 Plus e iPhone X

Per mesi sono circolate indiscrezioni, rumors e ipotetici mockup in rete che cercavano di anticipare tutte le novità che avremmo ritrovato nel nuovo iPhone. Ieri al keynote è calato finalmente il sipario e qualche novità inaspettata è arrivata:

  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone X

iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Nel nuovo iPhone 8 e 8 Plus viene abbandonato l’alluminio; la scocca anteriore e posteriore sarà infatti in una particolare lega di vetro che va a garantire la ricarica a induzione (con l’alluminio non sarebbe stato possibile).

Lo schermo rimane lo stesso presente nel modello precedente (iPhone 7), la risoluzione è la stessa ma si aggiunge la tecnologia True Tone (iPad Pro). I due modelli misurano, rispettivamente, 138,4 x 67,3 x 7,3 mm e 158,4 x 78,1 x 7,5 mm.

Anche le fotocamere rimangono le stesse: fotocamera posteriore da 12 megapixel e anteriore da 7. Per quanto concerne la batteria resta tutto invariato ma avanza la ricarica veloce: in 30 minuti sarà possibile ricaricare il device al 50%. Compare anche la carica wireless con tecnologia Qi con standard aperto.

Il bluetooth passa alla versione 5.0, rimane il Touch ID e arriva il nuovo processore A11 Bionic che si presenta con una potenza il 70% superiore al suo predecessore e una GPU del 30% più veloce.

iPhone X

Si tratta di un’edizione particolare, celebrativa, e che quindi riassume il meglio della tecnologia che Apple può concentrare in un solo device.

Lo schermo da 5,8″ è costituito da un Super Retina HD con tecnologia OLED e tecnologia True Tone. Pesa appena 174 grammi, misura 143,6 x 70,9 x 7,7 mm, la cornice diventa estremamente ridotta e sparisce il tasto Home.

Come per l’iPhone 8 e iPhone 8 Plus, viene abbandonato l’alluminio (rimane solo la cornice in acciaio inossidabile) e sostituito da una lega di vetro, estremamente resistente; mentre il colore è ottenuto grazie a ben 7 strati di vetro. Questa modifica permette la ricarica a induzione mantenendo comunque la resistenza a polvere e acqua con certificazione IP67.

Le nuove fotocamere, che utilizzano realtà aumentata con ARKit, sono state migliorate. La posteriore prevede due fotocamere posizionate in verticale ed entrambe stabilizzate. I video saranno in 4K con 60 fps. Nella parte frontale è presente anche la fotocamera True Depth che permette l’uso del nuovo Face ID (1 falso positivo su un milione di prove). La fotocamera TrueDepth può essere usata anche con il nuovo sistema Animoji. Si possono scegliere 12 personaggi diversi e farli parlare imitando ben 50 movimenti del volto.

Anche qui trova posto il processore A11 Bionic: il chip è composto da 6 core e può svolgere 600 miliardi di operazioni al secondo. La migliorata efficienza del processore guadagna 2 ore di autonomia in più rispetto al device precedente (iPhone 7): 21 ore di conversazione e 12 di navigazione.

Colori previsti:

  • Argento
  • Grigio Siderale

I tagli previsti sono da 64 GB e 256 GB e saranno venduti in Italia dal 3 Novembre al prezzo di 1.189€ e 1.359€. Preordini dal 27 Ottobre!

loading...

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.