KLM VR Experience

Con la nuova iFly Virtual Reality (VR) di KLM, ora è possibile partire per un viaggio virtuale. La piattaforma online di KLM utilizza la VR per permettere agli utenti di provare l’esperienza di un viaggio pressoché reale.

KLM intende, così, invitare le persone a viaggiare e a scoprire il mondo con l’aiuto anche delle nuove tecnologie, offrendo l’opportunità di immergersi in alcuni dei posti più incantevoli al  mondo sotto la guida del famoso “Fearless Chef” Kiran Jethwa, grazie alle immagini a 360°. Nei primi tre episodi, Jethwa porta le persone nella Thai Jungle dove parte alla ricerca dei più eccezionali chicchi di caffè del mondo. La prossima ambientazione del KLM iFly VR, invece, sarà alle Hawaii. 

Con l’introduzione della realtà virtuale, KLM si conferma pioniera dell’innovazione esplorando nuovi percorsi al fine di ispirare le persone e offrir loro un’esperienza unica. La nostra rivista digitale iFly raggiunge milioni di persone. Con l’aiuto di iFly, siamo costantemente alla ricerca di nuove vie che stimolino le persone a scoprire il mondo

Afferma Boet Kreiken, EVP Customer Experience di KLM.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.