La Tecnologia di Uqido al Fianco di Dainese

Novecento metri quadrati con 20 sezioni tematiche e oltre 500 tute autentiche da toccare con mano. Oggi, venerdì 27 luglio, inaugura a Vicenza il DAR, Dainese ARchivio, esposizione permanente che presenta le idee, le innovazioni, le persone, i progetti che hanno segnato il progresso nel campo della sicurezza, della performance sportiva e del design.

Uqido, software house specializzata in Software Engineering e Immersive Computing, ha partecipato al progetto con la creazione e realizzazione di tre exhibits permanenti (45 ms vitali, Test D-Air® e Tourist Trophy) che coinvolgeranno i visitatori in esperienze sensoriali grazie all’utilizzo di tecnologie immersive.

Dainese ci ha assegnato una sfida importante: portare le tecnologie immersive di Uqido all’interno della loro esposizione permanente. Gli utenti sperimenteranno adrenalina, velocità e sicurezza, ingredienti costanti del mondo Dainese

Spiega Pier Mattia Avesani founder e CEO di Uqido.

LE EXHIBITS DI UQIDO

45 ms vitali

Che cosa si riesce a fare nei 45 millisecondi in cui D-Air® salva la vita?

In questo spazio i visitatori potranno mettere alla prova i propri riflessi. Seguendo un video a schermo potranno infatti percepire il pericolo di un impatto e azionare, di conseguenza, un pulsante. Il software predisposto registrerà il tempo di reazione comparandolo con quello della tecnologia D-Air® di Dainese, dimostrando che quest’ultima ha una reazione più veloce, in grado di fare la differenza in situazioni di pericolo. Se, in alcun modo, non sarà possibile batterà il sistema, al termine dell’esperienza si potrà consultare una classifica immaginaria di reazioni/azioni che si avvicinano ai 45 millisecondi (lo scoppio di un palloncino, il battito d’ali di un colibrì o di ciglia di un occhio), insieme a quella di altri visitatori.

Test D-air®

Nella sala D-Air® sarà possibile sperimentare il “brivido” di una caduta in pieno stile MotoGp, e non solo. Una volta indossato un capo D-Air®, il visitatore potrà scegliere tra due video – uno riguardante una gara di moto, l’altro una di sci alpino – ed essere trasportato virtualmente nel mondo della competizione agonistica. Al momento della caduta, il sistema D-Air® si azionerà, facendo provare allo spettatore il gonfiaggio dell’airbag integrato. Una GoPro installata in sala riprenderà l’impatto e metterà a disposizione del visitatore un filmato al rallenty.

Tourist Trophy

In questa sala i visitatori potranno coronare il sogno di assistere al Tourist Trophy, grazie a un proiettore HD, un monitor 52 pollici e un modellino in stereolitografia riproducente l’Isola di Man.

Lo spettatore verrà inizialmente coinvolto dalle urla dei fan e dal frastuono di sottofondo delle motociclette per poi essere trasportato nel vivo della competizione con due diverse proiezioni.

La prima (della durata di 2 minuti e 30) percorrerà visivamente tutte le tappe a schermo, illuminandole sul plastico e dando vita al modellino dell’isola con immagini ed effetti sonori.

La seconda (di 20 secondi), passerà veloce sulle tappe salienti del percorso, con nuove immagini e un coinvolgente audio mozzafiato.

UQIDO

Software-house che dal 2010 opera nel settore della Immersive Computing utilizzando tutte le tecnologie disponibili sul mercato (come Realtà Virtuale e Realtà Aumentata) e, all’occorrenza, inventandone di nuove per creare esperienze coinvolgenti, emozionanti ed impattanti per aziende di entertainment, healthcare, design, architettura e industry 4.0.

Nel 2017 Uqido ha registrato un incremento del 300% del fatturato rispetto all’anno precedente. Attualmente conta 35 dipendenti, una nuovissima sede nel centro di Padova di 610 mq, e prevede di raddoppiare i numeri di organico e fatturato entro il 2018.

DAR – DAINESE ARCHIVIO

Il DAR, Dainese Archivio, è un’esposizione permanente che racconta idee, persone, tecnologie e progetti dedicati dal 1972 alla protezione del corpo umano. Dal viaggio a Londra che ha ispirato il fondatore Lino Dainese nel 1968, fino alle tute per gli astronauti, il DAR descrive il percorso che da un garage di Molvena ha portato Dainese a diventare un marchio noto in tutto il mondo.

Le innovazioni introdotte da Dainese nel mondo della moto, dello sport e in altri campi dell’attività dell’uomo, sono presentate in modo da coinvolgere sia gli sportivi appassionati, sia un pubblico più ampio con una particolare attenzione ai giovani ai quali il DAR desidera proporre le esperienze Dainese anche come stimolo a perseguire le proprie aspirazioni.

www.dainesearchivio.com

DAINESE GROUP – MISSION SAFETY

Fondato nel 1972 da Lino Dainese, il gruppo Dainese sviluppa abbigliamento protettivo all’avanguardia per la pratica di sport dinamici: motociclismo, sport invernali, ciclismo, equitazione e vela. Perseguendo la propria missione di proteggere gli sportivi dalla testa ai piedi, nel 2007, Dainese ha acquisito il marchio AGV, brand iconico fondato nel 1947 e famoso in tutto il mondo per suoi innovativi caschi sportivi. Dal patrimonio stilistico della casa madre nasce nel 2017 Dainese Settantadue, il nuovo brand che interpreta in chiave moderna lo stile dei capi del passato. I prodotti Dainese e AGV rappresentano la frontiera tecnologica nell’ambito della protezione per gli sport dinamici e sono utilizzati dai migliori atleti al mondo, da Valentino Rossi a Sofia Goggia, Campionessa Olimpica di Sci e vincitrice della Coppa del Mondo di Discesa Libera.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.