Obey Clothing: We The People

Otto anni fa, l’artista Shepard Fairey ha realizzato quella che poi sarebbe diventata l’immagine simbolo di uno dei periodi di maggiore speranza negli Stati Uniti: il ritratto di Barack Obama. Oggi il momento è molto differente e richiede un’immagine che rifiuti odio, paura e razzismo, le leve principali utilizzate durante la campagna presidenziale del 2016.

In parallelo con il programma “We the people” e con le diverse manifestazioni che hanno preso vita a partire dagli Stati Uniti, Obey Clothing ha donato una delle opere di Shepard Fairey “Defend Dignity”, basata su una foto di Arlene Mejorado,  e diventata simbolo delle proteste, per la realizzazione di una t-shirt in edizione limitata.

Il brand donerà tutto il ricavato alla fondazione Amplifier, attraverso il programma Awareness, per sostenere futuri progetti artistici volti al cambiamento sociale.

loading...

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.