PayPal: a Natale la Cultura batte la Moda

Il conto alla rovescia per il giorno più atteso dell’anno è iniziato e in molti hanno già approfittato del Black Friday e del Cyber Monday per trovare quei regali unici e differenti che gli permetteranno di lasciare un ricordo speciale nel cuore delle persone care. Dopo questo primo assaggio di shopping sfrenato e, in Italia, tipicamente digitale, adesso però inizia la seconda fase della corsa ai regali. Un momento importante, questo, che PayPal, azienda leader a livello globale nella fornitura di soluzioni e servizi per i pagamenti digitali, ha deciso di analizzare anche nel 2018, per capire meglio le abitudini degli italiani in uno dei periodi più caldi per gli acquisti online e offline.

La ricerca dal titolo “PayPal Christmas Shopping”, condotta in collaborazione con Kantar Millwardbrown, ha provato a scoprire come oggi, in Italia e nel resto d’Europa, vengano acquistati i regali di Natale, con un particolare focus sulla crescente propensione degli utenti a navigare tra siti, app e canali di eCommerce per scegliere ciò che più gli piace.

Anche quest’anno abbiamo avuto la conferma del fatto che, sebbene gli italiani siano disposti a dedicare tempo al regalo giusto, le code e lo stress possono essere un deterrente tale da farli desistere nella ricerca di qualcosa di speciale

Ha commentato Federico Zambelli Hosmer, Country Manager per l’Italia di PayPal.

La soluzione per un numero crescente di persone è quella di navigare online, da mobile o da PC, riducendo in questo modo tempi e nervosismi e aumentando le possibilità di trovare il pensiero giusto per la persona giusta, riuscendo magari anche a risparmiare. Un vantaggio da non sottovalutare, anche alla luce della semplicità e della sicurezza offerti da servizi come PayPal. A maggior ragione quando il prodotto comprato riguarda un acquisto importante come un regalo di Natale

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.