Proiettori Portatili Philips: Look Alternativo dell’Home Entertainment

Il mercato dell’intrattenimento domestico sta cambiando. Nessuno mette in dubbio il ruolo cardine del TV, che resta il dominatore del salotto di casa, ma nel corso degli anni sta riaffiorando un prodotto che per tanto tempo è stato il ‘sogno nel cassetto’ degli appassionati di Home Theatre: il proiettore. Quello di oggi, però, è un lontano parente di quel dispositivo costosissimo e ingombrante che andava installato a soffitto, tarato di continuo e non si poteva spostare.

Un trend attuale è proprio quello dei proiettori portatili: piccoli, dal look interessante e costo abbordabile, possono essere usati sia a casa come alternativa al TV, sia durante viaggi e spostamenti. In pratica, il proiettore di oggi coniuga la versatilità e la connettività di un prodotto del 2020 con i benefici storici del proiettore, ovvero un’immagine enorme e di qualità – anche oltre i 100 pollici – per replicare in modo fedele le emozioni del cinema o per entusiasmarsi di fronte a un videogame. In questo periodo, poi, con una maggiore permanenza a casa per via delle note limitazioni e del clima invernale, poter contare su un proiettore di qualità, facile da installare e configurare, è una garanzia di coinvolgimento.

Proiettori portatili: la proposta Philips

Philips è presente nel mercato dei mini-proiettori con diverse soluzioni, ognuna con caratteristiche proprie ma accomunate da un look moderno, dimensioni compatte, semplicità d’uso e portabilità. Per esempio, NeoPix Easy+ è un prodotto completo: proietta immagini fino a 80’’ da meno di 2 metri dalla parete, incorpora una sorgente LED con 30.000 ore di durata, ha altoparlanti integrati e connettività Bluetooth e Wi-Fi. Quest’ultima permette all’utente di riprodurre video in streaming direttamente dallo smartphone, per la massima versatilità.

Philips Neopix Prime è il modello portatile per eccellenza, perfetto per fare una presentazione professionale, per una (lunga) sessione di gaming o per una maratona di Serie TV. Il proiettore sfrutta i benefici di luminosità e durata della tecnologia LED, può proiettare immagini fino a 120 pollici con risoluzione 720p e ha altoparlanti integrati, oltre a supportare la connettività Bluetooth, Wi-Fi e funzionalità di mirroring.

Philips PicoPix Nano è il proiettore tascabile più piccolo e hi-tech della serie. Il dispositivo Plug & Play, ottimo in casa ma pensato per chi si muove spesso e vuole proiettare ovunque, sta perfettamente nel palmo di una mano. Può creare immagini fino a 60’’ da una distanza inferiore a 2 metri rispetto alla parete. Offre colori nitidi grazie alla regolazione della messa a fuoco, possiede altoparlanti integrati e una batteria che fornisce fino a 80 minuti di visione ininterrotta.

Prezzi e disponibilità
I proiettori portatili Philips sono distribuiti in Italia da Hinnovation by Nital.
Il prezzo al pubblico di NeoPix Easy+ è di 149,99 euro, Neopix Prime viene proposto a 199,99 euro e PicoPix Nano a 149,99 euro.

Disponibilità colori:
NeoPix Easy+: argento
Neopix Prime: argento
PicoPix Nano: nero

About Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.