Social gambling: una nuova forma di gioco d’azzardo?

Come i social media possono influenzare l’universo delle scommesse online

Tutti noi sappiamo come oggi il world wide web sia da considerarsi alla stregua di un vero e proprio universo in continua espansione ed allo stesso tempo una tecnologia sempre più utile e fruibile da parte dell’uomo. Se tale affermazione vi appare ovvia – lo comprendiamo -, meno noto è forse il fenomeno legato alla mutevolezza di quei prodotti ludici e di intrattenimento che dimorano all’interno del web. I casinò online, che da tempo stanno conoscendo un importante boom in rete, sono infatti interessati da alcuni significativi cambiamenti che in prima battuta stanno modificando l’ambiente Internet. La velocità di connessione e la sicurezza informatica, ad esempio, hanno reso il mondo virtuale più recettivo ed affidabile e ciò, a cascata, ha portato ad una variazione in termini di qualità dell’offerta del gambling 2.0. Anche gli stessi social media stanno trasformando, e forse contaminando, il mondo ludico delle puntate da pc, smartphone o tablet. Come vi starete chiedendo? Ora proviamo a spiegarvelo, introducendo il concetto di social gambling.

Una definizione di social gambling + esempi concreti          

Per social gambling si intende il gioco d’azzardo tipico dei social games presenti sulle piattaforme virtuali tra cui Facebook, tanto per citare la più famosa. Detto in parole povere, la proliferazione di intrattenimenti come Candy Crush, passatempi dalla grafica accattivante e dalla giocabilità esaltante, ha contribuito alla nascita di un nuovo tipo di scommessa, che affianca quella dei più noti casinò che fanno del blackjack online o delle slot machine le forme divertimento più conosciute, che fa leva sulla “vanità sociale”. Il gamer di turno, al fine di superare un livello impossibile e imporsi nei confronti dei propri amici, decide di acquistare degli aiuti (bonus) che gli permettono di “scommettere” sul superamento del capitolo della storia di un determinato videogioco. Abbiamo fatto l’esempio di Candy Crush Saga, il game più popolare su Facebook, ma potremmo farne molti altri. Conoscete ad esempio Zynga Poker? Esso è un gioco d’azzardo caratterizzato da elementi sociali con cui è possibile condividere con gli amici i risultati ottenuti in termini di vincite. Anche in questo caso il desiderio di vanità spinge lo scommettitore a mostrarsi “imbattibile” nei confronti della propria cerchia virtuale di persone care. Va da sé che il gambling ed il social gambling siano due forme d’azzardo i cui elementi caratterizzanti si compenetrano sfumandone l’unicità di entrambi. Rispetto al primo, il secondo insiste molto più direttamente sull’orgoglio del giocatore che compete, più che per la vittoria in se e per sé, per il desiderio di dire: ”Io ce l’ho fatta mentre voi, amici miei, no!”.

Quale destino per il mondo delle scommesse online?

A nostro avviso, il mondo delle scommesse online beneficerà di questa nuova forma di gambling sociale che andrà ad arricchire un panorama ludico già ricco ed imperdibile. Poco importa se prevarranno in un futuro elementi di socialità rispetto a quelli, più conosciuti, legati alla vittoria tout court: l’importante è sapere come sta cambiando l’universo delle puntate e, ovviamente, provare le slot machines più belle, così come i tanti altri giochi, per il puro piacere di divertirsi.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.