Sprimo

Oltre a ciò che mangiamo un ruolo molto importante lo svolge anche l’aria che respiriamo. Ma come possiamo valutare la qualità dell’aria? Grazie a sensori che troviamo in commercio. Sprimo è un accessorio che si collega alla porta lightning dell’iPhone e mediante un’app è in grado di analizzare il grado di inquinamento nell’aria.

La scala su cui si basa è la VOC (Volatile Organic Compounds), ovvero le particelle presenti nell’aria come per esempio: CO2, gas di scarico, Vernici, fumi, ecc.  Il progetto Sprimo si finanzia su Kickstarter per 30$.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.