Tim Cook e i suoi Dipendenti: 3 Giorni di Vacanza

Bella iniziativa da parte del top manager Apple, Mr. Tim Cook, di regalare 3 giorni di vacanza ai suoi dipendenti. Regalare ferie ai dipendenti di Apple è positivo, si crea fra il datore di lavoro e i suoi collaboratori un rapporto che mi permetto di dire molte aziende dovrebbero prendere come esempio.

Team,

considero un onore andare a lavoro ogni giorno a fianco delle più innovative e impegnate persone sulla terra. Questo è un momento straordinario per essere in Apple, ed è reso possibile dai vostri incredibili sforzi.

Abbiamo avuto anni da record finora e stiamo per andare in vacanza con la migliore linea di prodotti nella nostra storia. I clienti sono innamorati dell’iPad 2 e l’incredibile nuovo iPhone 4S ha debuttato meglio di tutti gli altri iPhone. Il Mac è in forte aumento con Os X Lion e alla vigilia del suo 10° compleanno, l’iPod resta il player musicale più popolare del mondo.

In riconoscimento del duro lavoro svolto quest’anno, abbiamo intenzione di offrire del tempo extra per il Ringraziamento. Chiudiamo pagando 21, 22 e 23 novembre in modo da permettere a tutta la squadra di passare una settimana intera con la loro famiglia e i loro amici.

Naturalmente gruppi di dipendenti dovranno lavorare agli Apple Store quella settimana per continuare a servire i nostri clienti. Se siete in uno di questi gruppi, per favore parlatene con il vostro manager per recuperare quei giorni in seguito. Il nostro team internazionale potrà sfruttare questi tre giorni nel trimestre corrente in un momento che reputeranno favorevole. I dettagli saranno disponibili su AppleWeb.

Spero che vi godiate questa meritata pausa.

Tim

Lavorare in Apple è un prestigio e onore, così per la festa del Ringraziamento il massimo vertice ha deciso appunto di regalre tre giorni di vacanza. Ricordiamo che anche Steve Jobs amava fare regali ai suoi dipendenti, ma azichè giorni di ferie  preferiva prodotti Apple quali ad esempio un iPhone EDGE o iPod.

lullylu

Fashion Victim e scrupolosa osservatrice di Accessori di Moda, preferibilmente di nicchia e attentamente selezionati. La Moda è fatta per diventare fuori Moda.