pezzidiricambio24.it

Zanellato: Zaino ilda

Zanellato presenta Ilda il backpack che non rinnega l’identità sporty, una nuova idea di zaino proposta per Milano Moda Donna a Febbraio 2015 per il prossimo autunno inverno 2015/2016.

ilda-70-night-fever-medium

L’ispirazione disegnata da Franco Zanellato, guarda agli anni ’70 sia nell’abbinamento di colori che nei materiali. I colori sono in brillanti tonalità sorbetto come il giallo Luna di Miele, il rosso Fuoco accanto ad un luminoso blu Ionio, sono protagonisti accanto ai toni più neutri dell’Etoile e dell’eleganza dell’Acacia. Raffinati tocchi di bordeaux “Granata” e Paglia sono alternati agli immancabili, Marmolada e Liquirizia.

I materiali utilizzati sono : soffici bovetti imbottiti di ovatta, pelle di toro dalla mano cocoon, montoni rovesciati, ogni singolo pellame è pensato per coccolare i sensi, che si inseriscono accanto agli evergreen, a partire dai vitelli trattati con olio di Marsiglia, per una mano incredibilmente soffice. Continui esperimenti ed esclusive conce rendono ogni singolo pellame utilizzato da Franco Zanellato un pezzo davvero unico e originale. Ma come nasce il nome Hilda?

Hilda nasce delle rovine dell’Abbazia di Whitby, imponente edificio costruito nel 600 dopo Cristo, Franco Zanellato era  in vacanza nella zona, si imbatte nell’imponente edificio che si trova in cima ad una collina che domina la baia della cittadina di Whitby, nel North Yorkshire. Le luci del Sole che sfidano le rovine e si fanno strada tra gli imponenti muri, la massiccia struttura e l’atmosfera magica della collina, affascinano Franco Zanellato che, incuriosito, scopre che l’intero edificio è stato eretto per volontà e tenacia di una donna, Hilda di Whitby. Al rientro dalla vacanza dedicata la collezione a lei.

 

lullylu

Fashion Victim e scrupolosa osservatrice di Accessori di Moda, preferibilmente di nicchia e attentamente selezionati. La Moda è fatta per diventare fuori Moda.