Apple Jonathan Ive & la Concorrenza

Il Vice Presidente della Progettazione di Apple ha rilasciato alcune dichiarazioni del nuovo ed entusiasmante lavoro sulla progettazione per realizzare nuovi prodotti. Alcune citazioni riguardano anche la concorrenza di imitare il designe le varie funzioni del mobile piu’ amato al mondo. Alla rivista inglese Sunday Times dichiara:

La mania di avvicinarsi alla perfezione è nota e non è una sorpresa sentir dire dall’intervistato che le varie divisioni di ingegneri della società di Cupertino hanno trascorso “mesi, mesi e mesi” per lavorare sui dettagli del nuovo iMac. “Quando capisci quanto bene puoi fare qualcosa, non farla al massimo sembra come un fallimento“.

“LE ALTRE AZIENDE COPIANO NON SOLO IL DESIGN, MA MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ORE DI PROGETTAZIONE”

Ive riconosce che i prezzi praticati dalla sua azienda siano alti, ma sa anche che il mercato non è guidato solamente dai prezzi. I consumatori, insomma, sanno riconoscere la qualità.

Non si tratta solo di estetica… Il nostro successo è una vittoria della purezza e dell’integrità“.

Poi il discorso comincia a scaldarsi.

Siamo circondati da oggetti anonimi, fatti poveramente. E’ allettante pensare che ciò non interessa alle persone che li usano, così come non interessa a coloro che li costruiscono“.

La situazione comincia a diventare rovente quando si parla della concorrenza

E’ un furto [che il design di Apple si veda anche sugli altri prodotti]. Quello che si copia non è un design, sono migliaia e migliaia di ore di lavoro… anni di investimenti, anni di fatiche“.

1671131-poster-1280-jony-ive

lullylu

Fashion Victim e scrupolosa osservatrice di Accessori di Moda, preferibilmente di nicchia e attentamente selezionati. La Moda è fatta per diventare fuori Moda.