Consiglio dal Medico: Welfare e Innovazione per un Concreto Contributo al Benessere dei Cittadini Italiani

Una tematica di grande attualità e soprattutto di interesse generale. Partendo da uno studio del Censis in collaborazione con Unipol, pubblicato nelle scorse settimane, emergono due forti e preoccupanti evidenze: il welfare pubblico è sempre meno in grado di rispondere alle esigenze delle famiglie e la crisi ha drammaticamente impattato la capacità delle famiglie di compensare questo arretramento.

screen568x568
Il Censis stima che tra le famiglie che negli ultimi due anni hanno avuto la necessità di cure specialistiche o esami diagnostici ben 10 milioni di famiglie si sono trovate nella necessità di rinunciare a quella spesa.

Questa situazione rende necessario un modello alternativo al welfare tradizionale per dare un contributo di innovazione che possa garantire ad ogni singolo cittadino una situazione di tranquillità e di protezione e per risollevare l’Italia da una situazione di prolungata stagnazione. Oggi questo settore della “white economy” – che include servizi, prodotti, tecnologie e professionalità per la cura e la tutela della salute, oltre che per l’assistenza personale – genera oltre 186 miliardi di valore della produzione e impiega più di 2,7 milioni di addetti, ma sta fruttando ancora solo marginalmente il potenziale delle nuove tecnologie.

In questo contesto di disallineamento tra domanda e offerta fotografato dal Censis, si innesta l’innovativa iniziativa Consiglio dal Medico la prima app al mondo che consente di consultare i profili di centinaia di specialisti qualificati, confrontarsi e interagire con loro in maniera veloce e assolutamente anonima per l’utente.

Consiglio dal Medico, l’App iOS che permette 24 ore su 24 in tutti i giorni della settimana di fare domande e chattare con centinaia di differenti medici specializzati è nata con l’obiettivo di dare un contributo ad affrontare queste domande che rischiano di rimanere senza una risposta e turbare il sonno di molte famiglie.

Numerose ricerche internazionali sottolineano come ormai la ricerca online di informazioni sulla salute riguardi l’80% delle persone: dai sintomi ai possibili rimedi, dalle informazioni sui medicinali alla scelta di uno specialista. Le stesse ricerche però delineano un quadro poco confortante in cui quello che si trova è  spesso poco affidabile e in contraddizione: un processo di ricerca frustrante e che richiede molto tempo. Consiglio dal Medico, invece, è una soluzione innovativa a questo problema: la possibilità di ricevere informazioni affidabili direttamente da un medico esperto, in modo facile, rapido e ad un costo limitato.

“Consiglio da Medico – ha spiegato il fondatore Andrea Silvello – vuole inserirsi all’interno del contesto sociale per proporsi come modello integrativo nel sistema, in quest’ottica stiamo anche ragionando con alcune Compagnie Assicurative attive nella sanità integrativa per integrare il nostro servizio nella loro attuale offerta e fornire un supporto informativo serio ed affidabile ai loro assicurati”.

Attraverso l’applicazione, che si può acquistare direttamente da iTunes, nei primi quattro mesi di attività sono state risposte più di 6000 domande degli utenti e nel 60% dei casi la prima risposta è arrivata entro un’ora da quando l’utente ha posto il quesito. A tutti gli utenti è richiesto di valutare l’interazione avuta con il singolo medico – al fine di aggiornare quotidianamente il rating associato al profilo del medico – ed è emerso come più di quattro utenti su cinque raccomanderebbero ad un amico il dottore con cui hanno interagito attraverso l’App (voto maggiore di 7 su una scala da 1 a 10).

[app 718149616]

Brando Mattioli

Blogger – Amante della Rete e di tutto ciò che la compone.
Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.