Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova gamma di pellicole Polaroid i-Type Color Film – Color Frames Edition. Caratterizzate da otto differenti frame a tinta unita, sono pellicole a colori perfette per fotografare durante la bella stagione e dare un tocco di originalità e allegria alle proprie creazioni fotografiche.

Compatibili con le fotocamere Polaroid Now+ e Polaroid Now, e con il Polaroid Lab, le pellicole i-Type Color Film – Color Frames Edition hanno una sensibilità di 640 ISO – valore ideale in tutte le situazioni di scatto – e necessitano di un tempo di sviluppo di 10-15 minuti.

Le nuove pellicole colorate si aggiungono alla già ampia collezione di pellicole Polaroid i-Type, quindi alle Golden Moments Edition, alle B&W i-Type Film, alle i-Type Film Black Frame Edition e alle Color i-Type Film Spectrum Edition. Con frame di dimensioni pari a 88×107 mm, vantano un’area dell’immagine quadrata di 79×79 mm e una finitura lucida. L’ottimo assortimento cromatico fa delle i-Type Color Film – Color Frames Edition le pellicole da esporre singolarmente in bacheca, ma anche in divertenti mosaici nei vari ambienti della casa. I colori disponibili sono: rosso, fucsia, viola, giallo, verde, celeste, arancio e verde pisello.

Le pellicole Polaroid i-Type Color Film – Color Frames Edition non sono compatibili con le fotocamere Polaroid vintage e con la piccola Polaroid Go.

Prezzo e disponibilità
Le pellicole sono in vendita sul sito di Nital al pubblico di € 17,99€ (confezione da 8 pellicole).

Alcuni consigli per ottenere il massimo dalle pellicole Polaroid
Conservazione. Le nuove pellicole i-Type Color Film – Color Frames Edition, come le altre pellicole Polaroid, garantiscono i migliori risultati se conservate in modo opportuno. L’ideale è tenerle in frigo (senza mai congelarle) e attendere che raggiungano la temperatura ambiente prima di utilizzarle. I valori di temperatura ideali sono compresi nell’intervallo 13 °C – 18 °C. Nelle giornate più fredde, se si scatta in esterni, è buona norma tenerle nella tasca della giacca in modo da scaldarle con il calore del proprio corpo. Al contrario, se fuori fa troppo caldo, è meglio tenerle nella borsa o nello zaino per evitare che si surriscaldino.
La giusta illuminazione. Più luce colpisce la pellicola, più la foto sarà bella. Le pellicole istantanee Polaroid amano infatti la luce, in particolare la luce naturale. Se questa scarseggia, è bene usare il flash sia quando si fotografa in interni, sia all’aperto, a meno che non ci si trovi in una spiaggia assolata.
Per un ottimo sviluppo. Dopo lo scatto, tutte le foto appaiono bianche. Nei primi attimi sono più sensibili, per cui è bene evitare di piegarle o scuoterle. Conviene posarle sul tavolo con la superficie sensibile alla luce rivolta verso il basso. Basta un minuto di protezione per le immagini in bianco e nero, circa 6 minuti per quelle a colori.
Un minimo di manutenzione per la fotocamera. Dentro le macchine Polaroid ci sono dei rulli a diretto contatto con le pellicole. A ogni scatto, i frame scivolano lungo i rulli che con il tempo tendono a sporcarsi un po’. Per immagini pulite e dai colori brillanti, è buona regola pulirli periodicamente con un panno morbido inumidito.

Per ulteriori informazioni sui prodotti Polaroid: www.nital.it/polaroid

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.