TP-Link, leader mondiale nel settore del networking consumer e professionale, annuncia i dati finanziari relativi all’anno 2021, registrando ancora una volta una forte crescita sia a livello globale che italiano.

Rispetto all’anno precedente, il fatturato mondiale è aumentato del 20% e ha raggiunto i 2 miliardi USD. Alla base delle ottime performance, la costante spinta innovativa, l’efficienza della propria struttura produttiva e logistica, l’attenzione al cliente e l’efficacia delle strategie localizzate di marketing e vendite.

In Italia, dopo i positivi risultati del 2020, l’azienda registra una ulteriore crescita che si attesta al +15% rispetto allo scorso anno. In particolare, si rivela ancora una volta eccellente il posizionamento delle soluzioni consumer sia sul canale retail che e-commerce, favorita dalla qualità dei prodotti, dall’adozione delle tecnologie più innovative, tra cui lo standard Wi-Fi 6 e la tecnologia Mesh, e dall’estrema semplicità d’uso.

Viviamo un periodo di straordinaria digitalizzazione, che coinvolge sia la nostra sfera personale che quella professionale

Ha dichiarato Diego Han, Country Manager Italia di TP-Link

I risultati del 2021 dimostrano in modo chiaro la nostra capacità di sfruttare questa opportunità, dando ai clienti innovazioni solide, efficaci e semplici da implementare e gestire, sia a livello B2C che B2B

Nel mercato business, TP-Link ha saputo accompagnare le imprese nel percorso di trasformazione digitale accelerato dagli eventi degli ultimi 2 anni. Grazie ai costanti investimenti in ricerca, alla solidità dei prodotti e all’efficace rete di partner, l’azienda ha fatto registrare una crescita del 50% nel comparto PMI. Le imprese hanno infatti trovato in Omada SDN la risposta ideale alle proprie esigenze di modernizzazione e resilienza del business. I settori in cui il vendor è più presente sono hospitality ed education, laddove i partner di canale sono cresciuti di oltre l’80% a testimonianza del supporto e dell’investimento di TP-Link in quest’ambito.
A fine 2021, inoltre, il brand è stato riconosciuto per il terzo anno consecutivo come Niche Player nella sezione Wired and Wireless LAN Access Infrastructure del prestigioso Magic Quadrant di Gartner.

Nel 2022, TP-Link intende confermare il proprio impegno verso la qualità e il time to market di soluzioni innovative. È previsto un arricchimento delle diverse gamme di prodotto, sia consumer che business. In occasione del recente CES di Las Vegas, infatti, l’azienda ha presentato i nuovi router dotati di standard Wi-Fi 6E e gli innovativi dispositivi per la Smart Home. Per quanto riguarda la gamma professionale, la serie Omada SDN si arricchirà con soluzioni ancora più performanti e funzionalità di management della rete sempre più innovative grazie all’utilizzo del Cloud e dell’Intelligenza Artificiale.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.