Consiglio dal Medico Operazione Mettiti un Medico in Tasca

Dopo il successo dei primi due mesi in cui Consiglio dal Medico è stata l’App medica più acquistata in Italia, Consiglio Digitale Srl ha rilasciato una nuova versione dell’applicazione che – prima App al mondo – sfrutta il concetto di multicanalità. Il servizio verrà sempre offerto attraverso un’applicazione per iPhone e iPad da scaricare su iTunes, ma sarà possibile utilizzare dei coupon prepagati per consigli e chat.
Sono in corso studi di fattibilità con differenti partner per costruire una distribuzione fisica capillare: dalle farmacie alle palestre, dai giornalai alla grande distribuzione. Fino ad oggi la diffusione di questo innovativo servizio è stata guidata, come atteso, dalle grandi città metropolitane ma si sta espandendo su tutta la penisola. Questo nuovo approccio multicanale punta ad aumentare la capillarità del bacino di utenza.

App Cell

I risultati ottenuti in poco più di due mesi dal lancio sono sorprendenti, sin dal primo mese di avvio Consiglio dal Medico è stabilmente la prima App medica per iPhone. Più del 50% delle domande hanno ricevuto risposta entro la prima ora. Date più di 2000 risposte, valutate dagli utenti con un giudizio medio pari a 8 ( scala da 1 a 10) e quattro utenti su cinque consiglierebbero ad un amico il medico con cui hanno interagito. Numeri questi che fanno auspicare una diffusione virale di questo nuovo approccio mobile alle informazioni sulla salute. A tal riguardo a giorni verrà avviata l’operazione a premi “Mettiti un medico in tasca” alla quale tutti potranno partecipare. A ogni download promosso da ciascuno attraverso l’iniziativa Consiglio Digitale destinerà 1€ all’associazione o Onlus a carattere benefico scelta dal partecipante all’operazione. Tutti i dettagli dell’iniziativa che durerà fino a fine luglio, sulla pagina Facebook.

L’applicazione offre un accesso diretto ad una comunità medica già oggi composta da più di 400 specialisti e che cresce di giorno in giorno. Il cliente ha infatti la possibilità di fare una domanda in modo totalmente anonimo e riservato, ricevendo sul proprio telefono i consigli di diversi dottori ad un costo estremamente contenuto. Una volta ricevute le risposte dai medici, ciascuno con un proprio profilo dettagliato che ne racconta l’esperienza e le qualifiche, si può scegliere se approfondire o meno l’argomento con un medico in particolare, richiedendo una chat privata con il dottore. In questo modo l’utente può avviare, attraverso un sistema di messaggistica, simile a quelli abitualmente usati come Whatsapp, una chat con il medico per 48 ore inviando e ricevendo anche allegati.

“In queste prime settimane di attività – ha spiegato il fondatore Andrea Silvello – la diffusione ha superato di molto le aspettative: i medici che collaborano con noi sono estremamente soddisfatti della vetrina digitale che abbiamo creato, hanno aiutato veramente tante persone e stanno facendo conoscere la propria professionalità a migliaia di utenti. Stiamo lavorando insieme a questi dottori per realizzare il nostro obiettivo di supportare le persone ad assumere le migliori decisioni per la propria salute. Non vogliamo in alcun modo sostituire con questo servizio una visita medica del dottore; al contrario siamo uno strumento complementare, una piattaforma per permettere alle persone di ricevere risposte immediate ai propri dubbi. Da quello che ci hanno raccontato i dottori le domande sono di svariato tipo, spaziano da come affrontare un mal di testa o un periodo di stress, dubbi sui risultati di un esame medico appena ritirato…fino a richieste di una indicazione riguardo a quale specialista rivolgersi a fronte del proprio problema.
Un immediato consiglio di un esperto qualificato è sicuramente di aiuto in per affrontare le proprie ansie”.

[app 718149616]

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.