Lenovo Presenta Nuove Funzionalità Edge-to-Cloud per la Trasformazione dei Data Center

Lenovo annuncia una serie di potenziamenti alla propria piattaforma di infrastrutture iperconvergenti e alla portata dei suoi servizi, con l’obiettivo di consentire ai clienti di concentrarsi sul business invece che sulle proprie infrastrutture IT. L’offerta è sostenuta dall’esperienza dei consulenti di Lenovo, con migliaia di progetti al loro attivo e pronti ad aiutare i clienti a gestire le loro strategie di digital transformation edge-to-cloud.

Una nuova suite di servizi di consulenza e implementazione edge-to-cloud aiuta i clienti a valutare il punto in cui si trovano nei loro percorsi di digital transformation e a scegliere le soluzioni più adatte ai loro specifici carichi di lavoro.

Si parte con i workshop tenuti da consulenti senior (Principal Consultant), che aiutano i team che sviluppano applicazioni e piattaforme a valutare le opzioni e a scegliere percorsi appropriati per le loro specifiche esigenze. I workshop sono personalizzati e interattivi e includono argomenti quali le migrazioni a SQL Server 2019 e Microsoft Azure.

I nuovi servizi di consulenza e progettazione includono VMware Cloud Foundation Design and Deployment, Hybrid Cloud Assessment, Hybrid Cloud Azure Migration Design Service e Hybrid Cloud Implementation Services.

La consolidata relazione di Lenovo con VMware fornisce ai clienti la capacità di costruire una base tecnologica per accelerare il processo di cloud transformation attraverso una singola piattaforma iperconvergente di gestione semplificata.

Per chi lavora con dataset particolarmente grandi, Lenovo presenta la prima e unica piattaforma iperconvergente certificata SAP HANA 4U a 8 socket disponibile con VMware vSAN. La soluzione ThinkAgile VX consente agli utenti di eseguire database SAP HANA di grandi dimensioni in parallelo con altri carichi di lavoro su una piattaforma completamente virtualizzata.

ThinkAgile VX7820 è stato potenziato con il doppio di processori e una connessione diretta NVMe fino a 5 volte più rapida che consente di incrementare le dimensioni e la quantità di macchine virtualizzate (VM) che gestiscono carichi di lavoro SAP e abilitano l’installazione di database virtuali SAP HANA di maggiori dimensioni per una maggiore disponibilità di dati che consentono di prendere decisioni informate.

Lenovo migliora la gestione complessiva delle soluzioni ThinkAgile VX HCI.
Le nuove funzionalità includono l’implementazione di un nuovo cluster VX in meno di 4 ore rispetto alle 16 ore precedentemente necessarie, grazie a uno strumento di distribuzione basato su wizard, alla gestione continua ottimizzata con intelligenza operativa per il monitoraggio proattivo del cluster da VMware vRealize Operations, ad avvisi intuitivi che semplificano ulteriormente la mappatura dell’hardware da virtuale a fisico grazie a miglioramenti aggiunti a vCenter, e a un cluster dotato del più recente livello di firmware vSAN-compliant attraverso vSphere Life Cycle Manager (vLCM).

L’innovazione congiunta con Nutanix consente agli utenti di implementare carichi di lavoro e app su una singola piattaforma con maggiori disponibilità, prestazioni e semplicità, estendendo la base di conoscenza dal data center centrale all’effettivo margine della rete.

Per aiutare i clienti a elaborare i propri dati in prossimità dei luoghi in cui sono generati, la soluzione edge Lenovo ThinkAgile HX1021 fornisce funzionalità di sicurezza integrata che ne consentono l’installazione in posizioni remote al di fuori del data center principale senza perdere la protezione dei dati. Infatti, con un’altezza di 1U, metà larghezza e profondità ridotta, l’edge server può essere installato ovunque, ad esempio in fabbrica, fissati alle pareti, sui punti vendita, direttamente sugli scaffali o in uffici decentrati, montati in rack standard. Le dimensioni compatte consentono di elaborare i dati direttamente nel luogo in cui sono generati.

Sono disponibili diverse configurazioni di core (8C, 12C, 16C) con supporto GPU per carichi di lavoro all’edge particolarmente intensivi. L’edge server è in grado di sopportare temperature comprese tra 0 e 55° C, resiste alle vibrazioni ed è pensato per operare in luoghi particolarmente polverosi. Lenovo ThinkShield Security offre infine funzioni di rilevamento delle intrusioni e protezione antimanomissione per la sicurezza fisica.

Il software e i servizi Lenovo ThinkAgile MX for Azure Stack HCI sono ora disponibili attraverso Lenovo Cloud Marketplace. Insieme, Lenovo e Microsoft offrono un’esperienza hybrid cloud senza soluzione di continuità grazie ai sistemi integrati Azure Stack HCI.

La digital transformation richiede spesso hardware aggiornato e già oggi si producono più di 50 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici all’anno, una massa superiore a quella di tutti gli aerei di linea mai prodotti. Come fase finale del percorso del ciclo di vita dell’IT, lo smaltimento delle risorse può quindi diventare un problema dispendioso per i CIO. Lenovo Asset Recovery Services (ARS) offre un’unica soluzione per uno smaltimento sicuro e documentato delle risorse IT e dei dati. Gli esperti di Lenovo aiuteranno a sviluppare una strategia di smaltimento sostenibile per ogni tipo di hardware, inclusi i server.

ARS semplifica il riciclaggio dei rifiuti elettronici e consente ai clienti di risparmiare denaro, che può essere impiegato per acquisire nuove e migliori tecnologie. Per la prima volta, le diverse divisioni di Lenovo lavoreranno insieme presentandosi come unico interlocutore per tutto il portfolio di prodotti dell’azienda, dagli smartphone ai laptop, fino ai data center.

Come per tutte le nuove offerte di digital transformation di Lenovo, i clienti hanno la possibilità di implementare le loro nuove soluzioni in modalità as-a-Service grazie a Lenovo TruScale Infrastructure Services. Basati sul portfolio Lenovo Enterprise ThinkSystem e ThinkAgile, questi servizi consentono di gestire qualsiasi carico di lavoro o implementazione con il vantaggio di un modello di business a consumo che può seguire la crescita dell’azienda assicurando la massima flessibilità.

Lenovo TruScale offre funzionalità cloud con tutto il controllo e la sicurezza di una soluzione on-premise. È progettato specificamente per risolvere le problematiche che i clienti si trovano effettivamente a dover affrontare, senza dover effettuare investimenti preventivi come prevede un approccio più tradizionale all’approvvigionamento IT.

Non vi sono soluzioni standard per gestire il percorso di digital transformation di un’azienda. Lenovo comprende le sfide che ogni CIO e IT manager si trova ad affrontare e per questo motivo si impegna a migliorare costantemente il proprio hardware e servizi per evolversi di pari passo con i propri clienti.

About Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.