Obey Giant: il Docu-Film sulla vita di Shepard Fairey

OBEY  è espressione della strada, racconta la società e le sue convulsioni, i suoi contrasti. Obey nasce dalla strada e dai graffiti che sono decoro metropolitano, simbolo di libertà e necessità di comunicare quando le parole non sono sufficienti. 

Dietro ad OBEY c’è Frank Shepard Fairey, classe 1970. Illustratore statunitense tra i più noti esponenti dell’arte di strada, diventato famoso per i poster di  Barack Obama con le scritte Hope e Change, con cui illegalmente ricoprì i muri delle città di tutta America. Divennero talmente iconici che si dice che possano essere stati determinanti per la vittoria del candidato democratico.  Il fenomeno mediatico fu senza precedenti. 

In occasione di White Street Market OBEY tornerà protagonista ancora una volta di una speciale proiezione: OBEY GIANT. Un docu-film diretto da James Moll e prodotto da James Franco, Jennifer Howell e Elysium Bandini Studios, volto a raccontare la storia di un uomo le cui creazioni, oggi, sono simboli indelebili di quell’arte che nasce come grafica e approda fino al fashion POP. Domenica 17 giugno, alle ore 16:00, White Street Market presenterà ai suoi ospiti in esclusiva OBEY GIANT, per un pomeriggio all’insegna della street culture.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.