pezzidiricambio24.it

X-Rite Introduce ColorChecker Video Serie

X-Rite Incorporated, leader mondiale nella scienza e tecnologia del colore, con la sua controllata Pantone LLC, oggi ha annunciato che sta lanciando due nuovi prodotti all’interno della sua popolare serie ColorChecker. I target ColorChecker Video e il ColorChecker Passport riducono il tempo di video editing, migliorano il controllo del bilanciamento del colore, rendono più facile l’abbinamento di più telecamere e semplificano la modifica durante condizioni di luce mista.

CCVideo_Front_Back

“Questi due nuovi prodotti sono il prolungamento naturale della famiglia ColorChecker usata per anni da professionisti e appassionati di foto e immagini.”, Ha dichiarato Chris Winczewski, Vice Presidente del Product Marketing di X-Rite, “Sia che i film-makers facciano da soli la classificazione del colore o utilizzino un colorista, sia che registrino o filmino in diretta, troveranno i nostri nuovi prodotti preziosi strumenti che si integrano facilmente nel loro processo di lavoro quotidiano. Questa è la prima volta che una soluzione di target del colore è a disposizione del fiorente mercato cinefilo, in modo funzionale e alla portata di chiunque sia coinvolto nella produzione o nel video montaggio. Quando si utilizza il ColorChecker Video o il ColorChecker Passport Video, il flusso di produzione è più veloce, più coerente e più equilibrato e gli utenti possono più rapidamente arrivare ad un ideale bilanciamento del colore, per sviluppare la loro parte creativa”.

CCVideo_Front_Colors

40 Anni di Patrimonio
Il marchio ColorChecker di X-Rite ha goduto di una reputazione positiva nel mercato fotografico per quasi 40 anni. Ora, i target del ColorChecker per video, portano al mondo cinefilo un’esclusiva scienza del colore, offrendo versatilità sul set e una maggiore produttività nel montaggio. Professionisti e appassionati utilizzando Adobe Premiere, Apple Final Cut Pro, DaVinci Resolve, Avid e altri software di video montaggio, saranno in grado di trarre vantaggio dai target del ColorChecker specificamente sintonizzati per la produzione video.

I dettagli

I nuovi target del ColorChecker video di X-Rite sono disponibili in due forme per fornire risultati coerenti, prevedibili e ripetibili, fotogramma per fotogramma e da una fotocamera all’altra.

  • Il ColorChecker Passport Video fornisce una convenienza tascabile in una robusta custodia rigida con quattro obiettivi diversi:
  1. Un riferimento per i colori per valutare specifiche variazioni cromatiche in linea con la produzione video, tra cui i toni della pelle, il bilanciamento dei grigi, luci e ombre.
  2. Il bilanciamento del bianco per la creazione di un punto di bianco neutro coerente, eliminando la necessità di correggere ogni fotogramma successivo.
  3. 3 livelli di target di grigi, che includono riflessi del bianco, 40 IRE mezzi toni grigi e riferimenti saturi neri.
  4. Un focus target che facilita il centro e il bordo di messa a fuoco.
  • Il formato più grande del ColorChecker Video è grandioso per i controlli della telecamera e per gli scatti più ampi, sia in studio che all’esterno. Include:
  1. Due serie di patch di scale di grigi: 7 patch più piccoli per grigi bilanciati con passaggi aggiuntivi in ​prossimità delle regioni di luci ed ombre, e quattro rettangoli più grandi di livelli di grigio, tra cui un nero lucido, che sono facilmente riconoscibili dalla fotocamera.
  2. Una serie di patch di tono della pelle dal chiaro al scuro, lungo il bordo esterno, per facilitare l’allineamento.
  3. Una serie di colori cromatici saturi e insaturi che offrano colori adeguati e regolazione della saturazione.
  4. Un target del bilanciamento del bianco a schermo intero sul retro.

“Ottenere una corretta esposizione del video può essere impegnativo,” Winczewski aggiunge. “I target del ColorChecker Video consentono di comporre rapidamente un’esposizione che permetterà al vostro editor o colorista di creare più facilmente una corrispondenza in post-produzione della telecamera o delle condizioni d’illuminazione. E dal momento che tutte le telecamere, anche se della stessa marca e modello, possono avere variazioni nel modo in cui riproducono il colore, i target del ColorChecker video permetteranno di valutare come la vostra telecamera cattura il colore in una determinata scena, in modo da poter regolarsi di conseguenza. Siamo decisamente entusiasti di essere in grado di mettere questa funzionalità a disposizione del mercato cinefilo più ampio. “

Plug-In Colore Finale per il taglio finale
Il plug-in Colore Finale della classificazione centrale del colore per Apple Final Cut Pro X sosterrà i target del ColorChecker Video nel quarto trimestre del 2015. “Il Colore Finale offre un set nuovo di zecca nel settore degli standard di classificazione per Final Cut Pro X,” ha dichiarato Denver Riddle, Presidente della Color Grading Central. “Siamo assolutamente entusiasti d’integrare i target del ColorChecker Video a Final Cut Pro X attraverso Colore Finale per ciò che significherà per il regista. È sufficiente posizionare il ColorChecker all’inizio del filmato e poi usare il plugin Colore Finale in modo da eliminare tutte le congetture di correzione del colore primario. Questo significa meno tempo speso a giocherellare con correzioni e più tempo a concentrarsi sulla creazione di aspetti e bellissime immagini che esaltino la storia. Con Colore Finale e i target ColorChecker Video si può essere sicuri di ottenere “un filmato realistico” con colori accurati che esprima la vostra creatività. “

Brando Mattioli

Blogger – Amante della Rete e di tutto ciò che la compone.
Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.