Ukulele, urne con le ceneri di animali domestici, costumi a forma di pizza e sedie pieghevoli a forma di unicorno tra gli oggetti smarriti a bordo di Uber.
Gli italiani? Prima di tutto dimenticano il cellulare… Quasi sempre di sabato.

In questo periodo frenetico il sovrapporsi di Mercurio in ‘fase retrograda’, che secondo gli astrologi influenza la smemoratezza, non ha certamente aiutato. Per il sesto anno di fila, la piattaforma di mobilità Uber, ha rivelato gli oggetti più popolari smarriti dai propri utenti negli ultimi 12 mesi.

Se in diversi paesi del mondo ad alcune persone è capitato di dimenticare oggetti bizzarri come la dentiera della nonna oppure una coperta con la scritta “La vita è dura ma anche tu lo sei”, in Italia gli utenti sembrano essere più ‘tradizionalisti’. Infatti, nella classifica dei 10 oggetti più dimenticati si trovano:

  1. Cellulare

  2. Portafoglio

  3. Vestiti

  4. Occhiali

  5. Borse e zaini

  6. Chiavi

  7. Auricolari

  8. Documenti personali

  9. Sigarette elettroniche

  10. Computer

Inoltre, sembra proprio che per ognuno di questi oggetti ci sia un giorno della settimana prescelto. Uber ha rilevato che nel nostro Paese le persone tendono maggiormente a smarrire gli occhiali di lunedì e venerdì, gli auricolari di martedì, i vestiti di mercoledì, il telefono di sabato e le chiavi di domenica. C’è di buono, però, che l’Italia non rientra nella classifica dei paesi più ‘smemorati’ che invece vede in testa Argentina, Brasile e Croazia.

Resta un mistero capire cosa sia successo lo scorso 10 dicembre del 2021. Durante quel giorno, la piattaforma ha registrato il record di oggetti dimenticati nelle automobili circolanti in Italia.

Per il sesto anno consecutivo, siamo tornati con la classifica annuale degli oggetti smarriti di Uber. In un mondo in cui le persone vanno spesso di fretta può capitare di dimenticare qualcosa tra i sedili… Inclusi gli oggetti più improbabili!

Ha dichiarato Lorenzo Pireddu, General Manager di Uber Italia.

Niente paura però, fortunatamente con l’app di Uber è possibile rintracciare il proprio autista in maniera semplice e veloce!

 

Istruzioni su come recuperare gli oggetti smarriti:

Se siete tra coloro che hanno dimenticato qualcosa su un Uber, allora non aspettavate altro che questo video, nel quale vengono illustrati i semplici passi da compiere qualora dovesse capitarvi una seconda volta. Il modo migliore per recuperare un oggetto smarrito è chiamare l’autista, ma se l’oggetto dimenticato è proprio il vostro telefono, potete accedere nel vostro account da un computer.

Ecco cosa fare:

  1. Clicca su “I tuoi viaggi” e seleziona il viaggio in cui hai dimenticato qualcosa.

  2. Scorri verso il basso e clicca su “Trova oggetto smarrito”.

  3. Clicca su “Contatta il conducente per un oggetto smarrito”.

  4. Scorri verso il basso e inserisci il numero di telefono a cui si desidera essere contattati. Clicca Invia.

  5. Se hai perso il telefono, inserisci il numero di un’altra persona (puoi farlo accedendo dal tuo account su un computer o utilizzando un altro telefono).

  6. Il telefono squillerà e si metterà in contatto direttamente con il numero di cellulare dell’autista.

  7. Se l’autista ti risponde e conferma che l’oggetto è stato ritrovato, concordate un orario e un luogo convenienti per incontrarvi e restituirvi l’oggetto.

  8. Se l’autista non risponde, lascia un messaggio vocale dettagliato che descriva l’oggetto e il modo migliore per contattarti.

Brando Mattioli

Blogger - Amante della Rete e di tutto ciò che la compone. Appassionato ed emotivo e certe volte alternativo e riflessivo. Sicuramente deciso e insicuro e allo stesso tempo arrogante e spietato.